Recent Posts

San Antao

Paesaggio lunare, coste impervie, montagne altissime, paesi arroccati, gente sorridente, colori e uno spirito creolo che difficilmente si trova in altri luoghi. Una mattina, annoiati, prendiamo la macchina e ci avventuriamo...non sappiamo nemmeno noi dove esattamente. Imbocchiamo la strada che sale, cartello con scritto Tarrafal. Non eravamo preparati. Andiamo? Vai!

Svolta a sinistra e inizia la dolce discesa verso la valle, inizialmente sembra di essere in un canyon americano, con grandi spazi, deserti. A breve la strada si fa più stretta e con qualche buca. Ma ormai continuiamo. Sempre più wild, sempre più off road. Ormai siamo li, non si torna indietro. Un passante, a piedi. Da dove viene questo? ...e dove va? Niente proseguiamo. C'è un dirupo, fermati, fammi vedere.....non ero preparato alla vista: una baia immensa, con acqua azzurra,quattro case e una strada, la sola, che sto percorrendo io. Arrivo al mare, un gruppo di ragazzi mi corre in contro, stanno preparando una grigliata di pesce mi invitano al banchetto. Grazie non mi fermo, visitiamo il paese, fantastico. Ma un problema mi affligge: sta calando il sole e io devo rientrare prima che faccia buio, o dovrò affrontare la strada di rientro senza illuminazione! Peccato. Meritava davvero una sosta di almeno un paio di giorni, ma sono partito senza niente stamattina, chi si aspettava di trovare questa meraviglia! Ci torno a Tarrafal è un luogo unico al mondo.

 

Lunar landscape, small villages, smiling people, colors and Creole spirit that is difficult to find in other places. During my stay in San Antao, one day I got the car and start one of the best venture of my life ... I didn't even know where I was going, exactly. I took the road going up to the hill, where the sign Tarrafal was. I wasn't prepared. Let's go? Go!

Turn left where a gentle descent to the Valley started. Initially feels like an American canyon, with huge spaces. Soon the road gets narrower with a few holes. More and more wild, more and more off road. Now I was there, there's no going back. There was a passer-by, walking away. Where does he is going? ... from where he is coming?  

I continue. There is a cliff, stop, let me see ... I wasn't prepared at the sight: a sweeping Bay with clear blue water, four houses and one single road, the only one, I was driving through. Arrived at beach, a group of local youth runs to me: it's an event to get visitors. They are preparing some grilled fish and they invite me to the banquet. Thanks but I can't. There is a problem that afflicts me: the Sun's going down and I've got to get back before it gets dark, or will I have to face the street to drop off without lighting! Too bad. 

Really the place deserved a break of at least a few days, but when I left the hotel this morning I was not prepared to this awesome tour! Definitely Tarrafal is a unique place in the world. I'll be back soon.

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

January 24, 2017

November 18, 2016

October 11, 2016

August 29, 2016

July 9, 2016

June 30, 2016

Please reload

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

Luxury Travel Lab ltd. All rights reserved 

223 Regent Street - London UK